Thursday, July 22, 2004

A li'l bit of piracy, Chinese-style.

In Cina, una versione tarocca della biografia di Clinton ha anticipato di due mesi quella ufficiale. E' più leggera dell'originale e ha un sacco di aneddoti inventati. Fra le altre notizie in Round the matterhorn, una panoramica di donne alle prese con la crime fiction.

No russian blackmailer

Dopo un pò di episodi abbastanza scazzati, temevo il peggio, ma Blubbery Bastard si è ripreso. Perfortuna oggi è uscito un episodio di alta levatura morale, senzo lo slego del drogato insonne da due giorni.

Tuesday, July 20, 2004

Strippare in palestra

L'ultimo modello di business per le palestre in California è lo strip bar.

La gente è invogliata a frequentare e fare esercizi e le entraineuse hanno sotto controllo il cuore degli atleti come veri personal trainer: sembra che le palle stroboscopiche siano regolate per indicare lo stato di fatica di ogni ginnasta. Forse che ci sia di mezzo un dispositivo wireless?

Prima la Instamatic, dopo la Polaroid

Un post à la page, in questi giorni di acquisizioni fotografiche (Google e CNet). Polaroids from the edge, con i link ad un progetto americano e un weblog di Polaroid. Click Click Bang Bang, un mio vecchio post con altri artisti e progetti in tema, uno dei quali purtroppo da cercare ormai con la Wayback Machine. Graffiti Photos: Expressive art in japanese girls culture, an essay by Laura Miller (un pippone accademico paura, interessante). Altre Polaroid appena scattate, via k10k, Coney Island e altre da Ourcommon. Via Hustler of Culture salta fuori invece Polaroid Scene, una trovata zigana che funziona con un modello di business molto vanity-oriented.

Ignoranza vera

Stamattina ricevevo strani messaggi dal fax, non si comportava in maniera normale. Ho aspettato dieci minuti per inviare ancora, poi ho visto che non stavo usando il numero del destinatario, stavo usando il mio. Sigh!

Leggende metropolitane

Dopo anni e anni, stamattina ho letto il testo di Louie Louie, insieme alle fantastiche varianti propalate a caso da rockstar del passato. Penso che le parole intellegibili, ai tempi della saletta, fossero al massimo una decina.

Monday, July 19, 2004

Sangue alla testa

Gironzolavo in cerca di un feed e ho trovato i ricordi di un trafficante di pietre sudafricano. Il tipo deve avere la mia età, fà un certo effetto. I commenti gli consigliano di scrivere una biografia, da quello che dice somiglia un pò al weblog Gangstories.

L'ultimo numero della rivista Daze&Confused è dedicato al sudafrica e ci sono molte cose interessanti, peccato che poi sia quasi impossibile andare oltre all'articoletto. Ad esempio trovare musica manele dalla romania o quell'altra roba che suonano ora in sudafrica, che non ricordo il nome.

Forensic Baroness

Geisha Asobi passa un link interessante a Bad Mags. Finalmente il sito di un libro con immagini e testi, non la solita paginetta prosciugata. Le rivistine erotiche e pulp di una volta sono veramente difficili da trovare, io ne ho poche ma veramente imbarazzanti. Killogs invece pubblica un manifestino rock che mi ha preso l'occhio. Più o meno lo stile è quello, un pò alla Russ Meyer. The decline of western magazines design, una comparazione storica illustrata.

Hammett

Un bel pezzo su Dashiel Hammett, di Jean Patrick Manchette, di cui è appena uscito un noir in italiano (recensito dalla Stampa). Settimana scorsa, chiacchierando con un amico, mi son stupito di ricordare così tanti suoi racconti brevi: uno per tutti Città d'incubo. Praticamente un film horror scritto con 50 anni di anticipo, come si diceva.

Aerosol Archeology

Da Collision detection ho trovato Graffiti archeology, un progetto che ora sta girando per laboratori e SIG. L'autore sta ricostruendo la storia delle hall of fame di S Francisco con un browser flash che pela il muro strato dopo strato. Un sogno diventato realtà, mi piacerebbe chiedere il codice e provare a far lo stesso per Milano.

Friday, July 16, 2004

Friday, fast fiction all day

Ho trovato per caso un bel post, che mi ha fatto venire in mente una foto di qualche anno fa: un gatto su un tappeto, nascosto dai riflessi sotto un tavolo di cristallo. Ci sono tanti bei weblog sconosciuti e senza link. Die Puny Humans offre un giro in Diaryland, un universo che mi è sempre rimasto inafferrabile e pieno di matti che scrivono. Questo è il post di un tipo mollato via NUmero Verde. Queste le altre URL

http://www.diepunyhumans.com/archives/000592.html

http://www.diepunyhumans.com/archives/000591.html

http://www.diepunyhumans.com/archives/000590.html

http://www.diepunyhumans.com/archives/000589.html

http://www.diepunyhumans.com/archives/000588.html

http://www.diepunyhumans.com/archives/000587.html

Thursday, July 15, 2004

Politics happens on the couch

Sto cedendo alla tentazione del post copia e inchioda, bah finchè sono l'unico lettore...
I met up in downtown Manhattan (Soho) with Jay and Drazen Pantic, a serb who helped create B-92, the radio station that was in sarejavo during the war and was the only independent voice out there, and former Yugoslavia's first internet provider. In the video (inside) he's explaining how they had to log in remotely in their internet service and erase all user data to protect people. We talked about videoblogging and his new project DV4all (can't find the URL right now) which is like a bittorrent host where people can upload video (torrent files).
Ok, watch some video.



Wednesday, July 14, 2004

An extensive and continuing discussion (Kosovo's parliament threw down the gauntlet to the province's U.N. overseers on Thursday, when it adopted changes to its constitution including the right to call a referendum on independence)


A Chicago Tribune story about the inauguration of the new Serbian president, Boris Tadic. The dateline is given as "LJUBLJANA, SERBIA-MONTENEGRO," which is close but, unfortunately, 484 kilometers off the mark.

Tuesday, July 13, 2004

Archive.org

Da ACM Queue, una bella conversazione con Brewster Kahle e un caso giudiziario in cui è finita in causa la Wayback Machine, da Searchblog.

Arcata Police Log - harvest of resentment

3:28 p.m. A boom-box moron blasted moron music at passing Plazagoers from an annoyance station at Ninth and F streets. But the moronic majesty of the music was lost on the largely non-moronic populace, some of whom complained.

Monday, July 12, 2004

Urania

Finalmente l'occasione per linkare un blog di pitas: http://unquote.pitas.com/ Su Technorati, questa parte della storia non sembra esistere: al momento dell'invasione in Irak, i depositi di materiale nucleare controllati dall'ONU sono stati presi d'assalto e depredati. La notizia è sconcertante, ma l'articolo non è da meno.


Per restare in argomento, tra Carolina del Sud e Georgia, il fiume Savannah rischia di far la fine del Kosovoo del Danubio. Qui le ultime notizie dalle campagne di Serbia. Atomic Veterans History project raccoglie invece centinaia di immagini e racconti di militari americani dal dopoguerra al 1980.

Friday, July 09, 2004

Povera gente

La settimana scorsa c'è stato lo sciopero della metropolitana a Londra. BusBlog ha visto tutto: migliaia di persone in strada, senza un minimo di protezione. Che schifo, gormless faces alle prese con la luce del sole.

Certo che metonimie di questo livello non capitano tutti i giorni... Chilometri di tunnel e stazioni in silenzio, come un aeroporto in ristrutturazione.

Wednesday, July 07, 2004

Primo post con w.bloggar

Sono felice, anche se w.bloggar sembra il nome di un virus.


A metà Luglio potrebbe scadere negli USA il ban per la vendita di armi da guerra ai normali cittadini (post, commenti, technorati, petizione). La cosa interessante è che i canadesi, anche loro bei pieni di armi, restano vivi molto più a lungo.

Fino ad oggi Tec9 e AK47erano sinonimi di gangsta a Los Angeles, ma quelli erano gli anni '90... Bah, discorsi da BBQ

Dei tempi in cui ci s'imbriagava di vino

La blogosfera è in vacanza e si è molto ristretta, trovare da leggere sta diventando impossibile. Proprio ora che ho bisogno di roba interessante.


Perfortuna le buone anime di 220 hanno documentato una buona mezz'ora di divertimento tra casa e giardino. Che bello vedere una faccia simpatica su Internet. I vermi però sembrano trasùdeciucc.

Friday, July 02, 2004

Libri, bambini, autoipnosi

Later, while she was napping, I filled the suitcase with rocks and threw it in the canal behind our house. I pushed it to the bottom with a cane fishing pole.


Due storielle carine, trovate per caso durante una chat sugli enormi volumi del nonno di un amico, con le annate rilegate de "Il Corriere dei Piccoli".

Dov'è Ingushetia

Ho letto su Korova la notizia bufala del drappello ceceno in Irak, già della settimana scorsa. Il post riporta anche storie dal festival internazionale del cinema “Human Rights Nights” di Forlì.

Chissà qual'è il rapporto con le altre notizie di quei giorni della rivolta in Ingushetia, che è passata completamente inosservate lasciandosi dietro un centinaio di morti. In un senso o nell'altro spostamenti e collegamenti sembrano esserci e la bufala potrebbe aver fatto comodo al governo russo. Siberian Light riprende le notizie locali a mente fredda il giorno 24.

Un altro dei tanti focolari di violenza etnica per cui i weblog hanno lo spazio che manca ai media tradizionali: ieri ho letto AfricaPundit, che segnala Anuak Genocide Watch.

Thursday, July 01, 2004

Vice Squad

Secondo Hit&Run, il 30% dei tossici inglesi arrestati sarebbero "volontari" che si fanno prendere per poter seguire i programmi di disintossicazione. In effetti era l'idea che mi è venuta in mente Venerdì leggendo su Craiglist un rant disperato che ora non riesco a ritrovare.

Vice Squad riporta la notizia con altra roba interessante.

45 milioni di persone attive

bBlog segnala un intervista con l'amministratore delegato di EBay a tre giorni dalla convention di buyer e seller. Sembra che francesi e tedeschi preferiscano il sito italiano, ma non è molto chiaro se per motivi fiscali o altro. L'intervista è un pò generica ma sempre interessante, visto che anche il canale di TopicExchange è praticamente inattivo.

Ricominciare

E' sempre meglio iniziare dal primo del mese, come insegnano i grandi personaggi di Usenet. Ma che orario tengono i server di Blogger? Ricominciare un weblog è un pò come entrare in acqua a poco a poco, un post per volta, il freddo si sente di più.