Thursday, September 30, 2004

A fi me

Una bella scorrazzata col pensiero, non ho bene il tempo di ripercorrere i link in questo periodo.


Da un album scaricato in Soulseek, oggi ho visto una biografia del cantante haitiano Sweet Mickey. Un genere che purtroppo non frequento molto ma che muove i sassi, come soca, zouk, rumba congolese e affini. Sweet Mickey ha fatto negli anni '90 due pezzi importanti contro la violenza paramilitare in Haiti e della polizia a Brooklyn. Mi son venute in mente le storie di Amadou Diallo che avevo seguito nel primo weblog e quella di Rodney King di quando seguivo come tutti il rap di LA e i movimenti neri grazie alla Shake. Storie che va sempre bene ricordare, poi saltan sempre fuori chicche come il film con script di Ellroy (che magari fa cacare) e weblog freschi come questo.

Wednesday, September 29, 2004

Big reblog note to self - non ho più tempo nè voglia

Eyebeam Reblog: Speaking of independent film & copyright . . . Triggerstreet & Kevin Spacey Flipping through Film Festival Today, I came across an article about actor Kevin Spacey's project Triggerstreet, an on-line community for indie filmmakers and screenwriters.
Tween: "Tonight I'm gonna be your Watermelon Love." Although it’s in its fourth year, Mesh is news to me. Maybe that’s because I’m over here in the U.S. of A. and Mesh is a distinctly British event, open only to UK digital animators.


Infocult: Smoke, Issue 4 Rejoice! London, Rejoice! There's a new issue of the magnificent Smoke magazine out and about. All you favourite characters return: Anatomy of London; Bus of the Month; Words Found Written on the Steamed-Up Windows of Late-Night Buses, The Astonishing Routemaster, and London's Campest Statues is now joined by London's Daintiest Garage, which is declared to be Bloomsbury Service Station. (I walk past this little gem twice a day.) Some excerpts.


Filmoculous: Game Culture: A Glimpse into the Present Today, I want to touch on a few topics related to game culture -- and how it is intersecting with movies, music, and digital communication. I know, that intro sentence sounds about as fun as an a capella Bjork album (oh wait!). So instead of getting pedantic, let's look at the gaming landscape by pointing out new phenomena in digital entertainment, with a focus on how gaming is intersecting all mediums. This isn't necessarily a cohesive essay with a single point, but I hope it's more than another "Synergy of The Matrix" piece. Let's just call this a scrappy collection of thoughts about various gaming (i.e., digital interactive media) trends that have been of recent fascination to me.


Moorish Girl: "Please Write More Garbage," Said the Agent: And Other Adventures Toward Publishing a First Novel


Sensory Impact: IDANDA I was meaning to link this this site for a while - IDANDA is a nice little monthly online zine that presents interesting new design work from the worlds of design, advertising, fashion and more. Check it out.


Totalitarianism Today: Buy a copy of Birth of the Prison and mail it to your Commander-In-Chief. You have probably never heard about the New Freedom Commission on Mental Health, but its "findings" might play a significant role in the next administration's approach to prescription drug subsidies.


Winds of Change: Kyrgyzistan's Plutonium Dealers Captain Ed has a report from Kyrgyzistan stating that 2 men have been arrested while trying to sell plutonium. We explain why it's wise to be cautious of such reports.
Can't Win for Losing Beyond the beyond: RUSSIA: Analysis: Russia - between terror and corruption (Radio Free Europe, RFE-RL, 28 September 2004).


Collision Detection: Ban Comic Sans You've undoubtedly seen Comic Sans, the Microsoft font that attempts to look like classic comic-balloon writing. It doesn't, of course: Quite the contrary, it is a "painful and inadequate usurpation of comicbook style lettering", as blogger Brandon Rickman correctly puts it.


We make money not art: Download, Peel and Stick Inspired by graffiti, posters and the Web culture, stickers are now recognized as an artistic phenomenon.


Uni Watch 1 Come portare il tasso di cazzeggio di Brando's Version verso nuove vette? Semplice attraverso una rubrica che unisca la futilità della moda con il nazionalpopolare del calcio e dello sport italiano in genere. E' con questo intento che nasce Uni Watch, rubrica tributaria sin dal nome della colonna tenuta da Paul Lukas su Espn.com. In questi pezzo si tenterà di volta in volta di mettere in risalto tendenze, fregnacce e stili riguardanti tutto quanto è vestiario nel mondo dello sport, con un' occhio di riguardo al mondo del calcio italiano.


Jean Snow: Dawn of the Shibuya-kei Dead Thoughts on Shibuya, as Momus spends his last day in Tokyo. Now, my first reference to Shibuya-kei on my website came in September 1998, when I declared Shibuya-kei dead. Well, I may have been a bit premature. I come today to tell you that Shibuya-kei is no longer dead. Perhaps it never was, or perhaps it’s walking undead. It’s back, like a Pucci Lolita, like a snapshot in a cherished copy of FRUiTS magazine.

Wednesday, September 22, 2004

Paris dans les '70

Le Paris Reggae Posse >> Le Paris branchè dans les annèes 70, le roman d'une generation. Mi piaciono sempre queste belle pagine fatte in casa, anche se sono in francese.

Amici che espongono in questa settimana della moda

Rae in Moët à la Mode (Dieci artisti espongono al Salone Milano Moda Donna 2005), dal 25 settembre al 3 ottobre e su: www.visualartsnight.it/moet

Franck in "THIS WALL IS" (Berlino inizio dicembre1989, "sperimentazione di conservazione di pellicole fotografiche") su: www.wasabix.com/thiswallis/it/
Inaugura a Roma, giovedì 23 settembre 2004 alle ore 18.30, la mostra Strade, a cura di Barbara Martusciello. Una mostra tematica, in via del Mascherino 24.

Monday, September 20, 2004

Ravana and his demons, in the form of egoism and wicked thoughts etc.

Cercando una scusa per passare il tempo e segnalare un articolo (Wired News: Saving the Artistic Orphans), ho visto che Night of the Living Dead è diventato di dominio pubblico e si può scaricare senza dover pagare altro che la bolletta del telefono. Sempre ravanando ho visto anche emerging art + the art of emerging (qua il minilog dei link), con un articolo su Mare 1 da LA (ha fatto un'esposizione con altri 2 Guerilla e Poster Artist).

Friday, September 17, 2004

Fanagott style

File audio e video con dieci righe di testo da una persona informata dei fatti.
scissorkick: "Daily updates of seemingly disconnected things like new underground music, classic online audiovisual clips, and exciting design developments. Updated five times a week, scissorkick is a tool for people with better things to do."

Oggetto eBay 5322289228 (Scade il 18-set-04 02:22:48 CEST)

-= ] CINTURA DI CASTITA' UOMO- Ferro brunito [ =-
In vendita nella categoria: Moda e accessori > Uomo: accessori > Altro

Cerca con Google: idea per camera blindata

Vorrei conoscere la persona che cerca un'idea per camera blindata, oggi Chester himes è al primo posto.

Thursday, September 16, 2004

Siti cui non riesco ad abbonarmi: James and Annie, Hobodogblog e Travelers Diagram che segnala le riviste blueeyesmagazine, ak47 e tigermagazine.

Wednesday, September 15, 2004

Pop bastardino

Il grande Hublog invece indica una lista di bootleg e remix in mp3 pronti all'uso. Neural segnala la prima super produzione di Bastard pop italiano. Volendo cercare con Feedster si trova un sacco di robazza. Ad aprile era uscito il remix di London Calling, espanso in una rivista di cui parlava BoingBoing. Qua un mashup consigliato da gente tosta, HH e roba anni '80.

Tuesday, September 14, 2004

Cumbia Sobre El Rio

Da qui, con due anni di ritardo, ho trovato una storia della trasformazione messicana della cumbia, una nicchia più in vista dell'originale, che resta abbastanza elusivo. Leggevo su Webjay che esiste anche una vena gangster, la cumbia villera. Avessi avuto naso mi sarei preso i mixtape di Gaz Mayall, citato in un'intervista a Joe Strummer del 1999. Comunque è un genere internazionalizzato già dagli anni '60.

The Austin Chronicle Music: Cumbia Sobre El Rio
"The sounds of cumbia were born in Ethiopia and Jamaica," explains Hernández. "The word cumbe is Yoruban. You can feel Africa in the steadiness of the beat, just like reggae comes from Ethiopia."

Poster 21

Monday, September 13, 2004

We eat so many shrimp

Un weblog hip hop con 6 persone che postano. Andate voi che a me non sbatte un cc. Si parla di hip hop genere crunk (cfr crunkmag), ma io resto bene con il disco nero dei Geto Boys che era la mia epoca.

Magazine

Su Metafilter gli inserti settimanali dei quotidiani americani, almeno alcuni. Un link che prima o poi mi servirà aver annotato. Via Things Magazine e altri weblog letti settimana scorsa: l'ultimo numero di This is a magazine, tre riviste finlandesi alla moda e la tedesca M Publication (hanno un bando per un concorso di magliette della Hot Wheels).

Friday, September 10, 2004

Gonzo legend prints web columns

Ho trovato per caso Journalist.co.uk, con un articolo su Hunter S Thompson. Da lì parte la ricerca. Ho letto un suo articolo storico del 1970: The Kentucky Derby is Decadent and Depraved, pubblicato in The Great Shark Hunt, Gonzo Papers, Vol. 1, Strange Tales from a Strange Time by Hunter S. Thompson (New York: Ballantine Books, 1979). In effetti, ora che ci penso, il suo primo libro sugli Hell's Angels lo avevo letto, anche quello è molto famoso.

DOLORE! BYNOI! BLOG!

Un attenta disamina del Filter conferma l'impressione di una blogosfera in preda a sè stessa: Candida importa il faking da Usenet, Kiki le soap operas dal Sudamerica.

Considerazioni musicali

Un buon articolo sulla carenza di metadati nei negozi di musica digitale rispetto agli album di jazz (copertina, note, crediti, session, anno e note dello studio, eccetera). In effetti è tutto vero, iTunes finisce per essere come un ipertesto senza link. Forse la cosa più fastidiosa per me è non avere l'anno di pubblicazione originale, come se l'anno di uscita del CD servisse a qualcosa. Comunque l'anno mancava spesso e volentireri anche sul vinile.


Un bel post sulla decisione contro il campionamento in America, paradossalmente arrivata in un procedimento promosso da George Clinton che non è nemmeno contrario al campionamento in sè.

Then again, I wonder whether it might not be a good thing for music to be forced away from the collage aesthetic for a while. Perhaps voices and instruments are due for a second coming.

Thursday, September 09, 2004

Altro giro altro regalo

Stamattina sentivo un album di Shorty Rogers, da Soulseek. Ho trovato che si tratta di una colonna sonora dei primi anni '70, rippata dal vinile, Bug In (dedicato alle Dune Buggy). Chiaramente è un disco bello raro, visto in giro per circa 75 sterline. Il pezzo da campionare per me è Glitterbug, segnalato in queste playlist. Il discone è segnalato da una pagina di easy listening assurda, in un sito che ad Agosto recensiva DIRTY FAN MALE (musical inglese tratto da lettere scritte ad attori di pornazzi soft).

Wednesday, September 08, 2004

Riviste e reporter

Tuesday, September 07, 2004

Shed of the Year

Things Magazine > Halvard Halvorsen's weblog > The next wossname > The Egocentricity index

Update: http://markstroup.com/cgi-bin/blosxom2.cgi/2004/03/16#shack http://systempuntoout.blogspot.com/2004/11/aiuto.html#comments

Il sito di Won, uno dei pochi writer di Monaco che mi ha sempre preso bene. E' pieno di roba ma un pò incasinato. Ho visto il link su Creative Post, che ha anche una lista di negozi per comprare magliette su Internet. Da CoolHunting un concorso per disegnatori di Tshirts senza soldi.

The Electric Mural Project

Link alla storia - Mi hanno raccontato che vecchi graffitisti, dopo erano Open Air Art Studio e TUPA (Tutto Per Amore), avevano fatto la stessa cosa a Milano. Non ricordo con quali immagini, qualcosa di realistico che faceva strippare la gente, immagini fisse invece che film. Un altro progetto bello è Dance Floor Moves, si può vedere in video di cosa si tratta.

Monday, September 06, 2004

pongomania!

Un giornale dedicato alla scultura in pongo, via Grow a brain che riprende anche il link delle sculture di anguria orientali e 20k ride (Now here's something crazy: Since people were looking out both sides of the sub, there was two of everything. Two giant squids!).
Arnold Schwarzenegger ha fatto il suo discorso per i repubblicani a New York. Ha cacciato così tante falsità che è difficile credere che sia veramente il governatore della California.


Totalitarianism Today > identity theory | interviews | andrei codrescu
The jokes in Eastern Europe shared pretty much the same form — Kundera's wonderful novel The Joke, which talks about Czechoslovakia in the '60s and the '70s in which the entire society had become a joke. Nobody took anything seriously including the party leaders. Everybody told jokes, and the secret police spread them. So everybody was in on them, laughing, the whole thing was collapsing.


Un sito fotografico sulla Romania che si degrada progressivamente ocn le visite del pubblico.

I have to say that the general mood was pretty upbeat, considering that there might have been a bomb nearby. I think everybody had the same thought as I did -- who would care to bomb Bucharest airport? One man handed out "Merci" chocolates that were clearly intended for someone waiting outside the terminal. Another man gave me a bottle of water for David. Children started playing with each other. People smiled.


Recommended Reading

40 Watts From Nowhere, recensione da un weblog musicale appena visto, per il libro di una tipa a La che si è tirata inpiedi una radio pirata in camera. Ci sono tre link per articoli e foto sulla storia, per chi come me non compera libri da Amazon. Altrove il trailer per il libro dei 25 anni della Independent, dalla home ci sono slideshow di skating anni '70 con molti italoamericani. Su ESPN photo gallery di sport estremi fatte con una tecnica fica di cui ora non ricordo il nome.

Friday, September 03, 2004

Un po' di writing

Ho visto oggi Urbansoldierz, è tutto in Flash ma si naviga bene e le foto non sono male. C'è uno scroll orizzontale fico che non avevo mai visto. Cruel mi sembra bravo. Qua 40 foto da Madrid. Il sito era segnalato a Maggio da Taxiguerrilla, dove qualcuno commentava che le "happy color" sono talmente inconsistenti che per fare le trasparenze e le ombre sono ottime... Per me il peggio erano le Very Well o Ver O Well, le Happy Color e le Casa Color erano ottime. HotMC ha rilanciato o aperto un weblog, io devo andare dal dentista al più presto.

Camera/Iraq - Milan/Tehran

Camera/Iraq: "Carleton College's Cinema & Media Studies Department to gather news and commentary about public and personal photographic image practices"
Dalle immagini artefatte per i TG ai video CD girati dai combattenti musulmani per il circuito home video locale. In effetti qui ci sta anche la strana storia di Bruce Sterling Milano o Tehran (questo dovrebbe essere il link per vedere la maggior parte delle foto, che sono in più di un post e difficili da linkare).

Thursday, September 02, 2004

Dal verduraio

Marginal Revolution: Don't take your salad bag for granted, simpatica discussione sui pro e contro dell'insalata in busta.

Land of Tuh!

Gatta ci cova

La frontiera della street art

Bad Example: Graffiti Currency Archives, le foto di un americano che colleziona banconote con gli sgorbi sopra. Mi ha fatto venire in mente Spamusement (aspettavo da settimane un pretesto per mettere il link).

Wednesday, September 01, 2004

Mi hanno dato ieri una Gmail e oggi ho gli inviti per chi ne vuole una. Mi sembra che stia partendo, tanta gente non sa più ormai come darle via. Lasciatemi un nome e cognome pittoreschi nei commenti e una mail (non di yahoo) dove spedire il link per aprire il nuovo account.

Fotografie colorate

Milano Film Festival

Ho visto una recensione del DVD della Warp che esce il 27 settembre con videoclip storici. Anche nella mia solida ignoranza, posso dire che artisti dell'etichetta suoneranno con le immagini di Kado al Milano Film Festival a metà mese.