Friday, May 13, 2005

Paurosa avventura per il piccolo Arturo Bonciarini, di anni otto

Arturo Bonciarini è finito su Liberoblog, mi ricorda la storia di Giampiero Binda che ho sull'unico libro originale di Gianni Rodari che ho. E' ristampato da Mursia e anche da Einaudi, gli original li vedo in giro sui banchetti sempre sopra ai 30/40 Euro, che non ho da spendere.

Discorso sull’importanza di un bambino, quando si stanno per mandare i satelliti artificiali in orbita: “Cosa? Tre lune per un bambino? Sì, signori, sì, molto onorevoli signori e signore: tre lune, tre. Un bambino non vale forse più di tre lune, di trecento lune, e di trecentomila milioni di missili spaziali?”.