Thursday, September 08, 2005

MIlano: Tutto così insomma.

Haramlik: Sana e robusta costituzione: "Ma è che mi stanno un po' tutti sulle balle, come primo impatto.
C'è qualcosa di costantemente offensivo nell'aria, un perenne essere trattati male che fa il paio con un'altrettanto perenne rassegnazione generale a subire i maltrattamenti. Non so cosa è peggio.
'Eh, è così... eh, i prezzi son quelli... eh, dovrò andare di persona... eh, adesso non si può... eh, prima di domani impossibile...' ed è tutto un 'Eh...' con alzata di spalle e aria mite e segretamente soddisfatta di essere avvezzi ai soprusi, diresti.
Forse uno si sente più bravo, se è avvezzo ai soprusi. Professionale.
E quel compiacimento che gira attorno alla fatica, soprattutto alla fatica inutile."